Stemona sessilifolia o Bai bu: scoperto come produce i suoi principi attivi

La Stemona sessilifolia o Bai bu è un antico rimedio della medicina tradizionale cinese, cui vengono attribuite proprietà antiparassitarie e sedative della tosse. Un nuovo studio della Nanjing University of Chinese Medicine appena pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry ha identificato i 10 composti responsabili dell’efficacia dell’erba che avrebbero anche interessanti proprietà insetticide. Ma tali principi attivi non sarebbero prodotti quale parte del metabolismo secondario della pianta, bensì da microbi simbiotici che vivono all’interno delle sue cellule, chiamati endofiti.

Stemona sessilifolia o Bai bu: rimedio naturale contro parassiti e tosse

La Stemona sessilifolia è una pianta rampicante originaria della Cina, appartenente alla famiglia delle Stemonaceae, caratterizzata da curiose radici aeree tuberose, spesse e bianche che ne rappresentano la droga, ovvero la parte di pianta impiegata a scopi medicinali. Le radici vengono raccolte in primavera o in autunno, lavate, pulite, scottate in acqua bollente, essiccate al sole e tagliate a fette spesse da utilizzarsi tal quali o dopo essere state ricoperte di miele e fritte. Nella medicina tradizionale cinese, la Stemona o Bai bu è associata al meridiano del polmone. Ha proprietà dolci, amare e calde. Le sue funzioni sono quelle di inumidire i polmoni, calmare la tosse, gli attacchi di asma ed espellere i parassiti.

La radice di Stemona può essere utilizzata sia internamente che esternamente a seconda del disturbo che intendiamo curare. Per eliminare pidocchi e infezioni fungine facciamo dei cataplasmi sulla pelle con la radice schiacciata posta in un panno umido. Contro la tosse o gli ossiuri (vermi intestinali) beviamo un decotto preparato facendo bollire per circa 15 minuti, 3-9 grammi di radice in una tazza d’acqua. È possibile trovare in commercio anche pillole e polveri di Stemona, ma assicuriamoci sempre che i preparati a base di questa radice siano certificati e sicuri.

Sebbene non si conoscano le potenziali interazioni farmacologiche del Bai Bu, è possibile che si verifichino alcuni effetti collaterali come reazioni allergiche e coliche addominali. È bene assumere tale fitoterapico con cautela in presenza di disturbi alla milza o diarrea. Evitare in gravidanza, allattamento e nei bambini. Consultare il medico per ogni dubbio o domanda: i consigli e i rimedi qui riportati non intendono sostituire il parere medico. Ma vediamo di seguito cosa hanno scoperto sul Bai bu i ricercatori di Nanjing.

Stemona sessilifolia: pesticidi naturali prodotti dagli endofiti

I ricercatori, guidati dal dott. Xiachang Wang hanno prelevato le piante Stemona sessilifolia, oggetto del loro studio, dal monte Jiangjun. La loro attenzione si è concentrata in particolare sugli endofiti presenti nel materiale vegetale. Gli endofiti sono piccoli funghi o batteri che a seconda del tipo, possono avere una relazione simbiotica o patogena con il loro ospite. Per isolare gli endofiti, i ricercatori hanno distribuito pezzetti freschi di Stemona sessilifolia su piastre di Petri.

Hanno quindi raccolto i batteri cresciuti sulle piastre e analizzato il DNA identificando alcuni microbi endofiti, tra cui lo Streptomyces clavuligerus. Usando la spettroscopia di risonanza magnetica nucleare e la spettrometria di massa, il team ha individuato 10 nuovi composti prodotti dagli endofiti, che presentano strutture simili ad una classe di insetticidi noti come pirroli.

Tali sostanze sono state testate sugli insetti parassiti risultando fortemente tossiche contro gli afidi e moderatamente tossiche per gli acari. L’estratto batterico contenente tutti i composti, denominati endostemonine, ha dimostrato maggiore attività letale rispetto al singolo composto isolato. Queste sostanze, secondo i ricercatori, o gli endofiti che le producono, potrebbero rappresentare in futuro una nuova classe di pesticidi naturali. Lo studio degli endofiti in generale apre la strada alla scoperta di nuovi farmaci e principi attivi utili per l’uomo.

Correlati:




Anna Elisa Catanese

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *