Erba della Pampas: coltivazione, cura, moltiplicazione, cultivar più belle

L’erba della Pampas, Cortaderia selloana o Cortaderia argentea è una graminacea (famiglia delle Poaceae) sempreverde, perenne, originaria dell’Argentina, dove cresce spontanea nelle praterie. Alta ed elegante, l’erba della Pampas è adatta ad essere coltivata in giardino, nei pressi di uno specchio d’acqua o al centro di un tappeto erboso dove darà il meglio di sé nella tarda estate o inizio autunno, quando produrrà curiose infiorescenze piumose, dalle larghe spighe di color argento, beige, rosa, gialle o viola alte fino a 2 m. Esistono anche delle varietà nane di erba della Pampas coltivabili in vaso. Le infiorescenze dell’erba della Pampas, una volta essiccate, potranno essere impiegate nelle composizioni di fiori secchi. Di seguito scopriremo di quali cure necessita l’erba della Pampas, quali sono le varietà più belle da coltivare in giardino o in vaso e come riprodurla.

Erba della Pampas: descrizione, varietà più belle

La Cortaderia selloana è una pianta dioica, ovvero presenta individui maschili e femminili: questi ultimi sono più ricercati per la bellezza del pennacchio fiorale, che compare tra agosto ed ottobre. L’erba della Pampas forma dei grandi cespi alti fino a 3 m, larghi 2 m, con foglie nastriformi, ricadenti, appuntite in cima e taglienti lungo i bordi, lunghe fino ad un 1,5 m. Le varietà nane della Cortaderia selloana raggiungono al massimo un metro d’altezza e dunque si prestano ad essere coltivate anche in vaso. L’erba della Pampas “classica” ha infiorescenze di color beige/argento, ma esistono spettacolari cultivar di Cortaderia selloana con infiorescenze di colore rosa, viola, giallo, tutte con le stesse esigenze di coltivazione. Le varietà più belle di erba della Pampas comprendono:

  • Cortaderia selloana “Pumila”: questa varietà di erba delle Pampas presenta infiorescenze compatte e bianche e foglie grigio-verdi;
  • Cortaderia selloana “Patagonia”: molto resistente al freddo, questa erba della Pampas produce fiori color argento/beige;
  • Cortaderia selloana “Evita”: erba della Pampas dall’aspetto slanciato a fioritura precoce, produce infiorescenze color crema-giallo con la punta bianca;
  • Cortaderia selloana “Highfield Pink”: varietà di Erba della Pampas con fiori rosa pallido;
  • Cortaderia selloana “Monstrosa”: varietà a fioritura tardiva con infiorescenze color bianco-argenteo;
  • Cortaderia selloana “Sunningdale Silver”: altra varietà di Erba della Pampas molto apprezzata per i pennacchi color argento-bianco;
  • Cortaderia selloana “Scarlet Wonder”: erba della Pampas con pennacchi color rosa scuro;
  • Cortaderia selloana “Rendatleri”: presenta pennacchi color rosa malva che virano al viola.

Varietà nane di Erba della Pampas:

  • Cortaderia selloana “Silver Feather”: erba della Pampas nana con foglie verdi e crema e infiorescenze color argento-bianco a fioritura tardiva;
  • Cortaderia selloana “Aureolineata”: questa varietà nana produce bei pennacchi di colore giallo.

Erba della Pampas: esposizione, temperatura, innaffiatura, terreno

L’erba della Pampas va trapiantata in aprile-maggio in terreno fertile e ben drenato, in posizione soleggiata. Ama i climi temperati, ma sopporta molto bene il caldo estivo. L’erba della Pampas in inverno va comunque protetta, ove possa andare incontro a gelate. Per proteggere la Cortaderia selloana dai rigori invernali, a fine fioritura (verso la fine di ottobre), tagliamo le foglie secche e stringiamo le altre in un mazzo, avvolgendole con stuoie, stracci o cartoni e ammucchiamo al piede della pianta delle foglie secche. Togliere la protezione a marzo.

Le annaffiature dell’erba della Pampas devono essere regolari e abbondanti (circa due volte alla settimana) in estate, quando il terreno andrà mantenuto sempre leggermente umido. In inverno le annaffiature andranno decisamente diradate, in quanto l’erba della Pampas teme i ristagni idrici.

L’erba della Pampas non ha particolari esigenze per quel che riguarda il terreno: si accontenterà di un buon terriccio da giardino comune, purché permeabile.

Riproduzione dell’erba della Pampas

La riproduzione della Cortaderia selloana avviene principalmente per divisione dei cespi in primavera o autunno. Per ottenere nuove piante di erba della Pampas tagliamo dei polloni ben radicati con una vanga piatta o un coltello robusto e rinvasiamoli in un miscuglio di torba e sabbia. Mettiamoli dunque in una piccola serra o in un luogo soleggiato e riparato dopo aver dimezzato il fogliame.

Correlati:




Anna Elisa Catanese

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.