Resveratrolo: scoperto in che modo abbassa la pressione sanguigna

Tra i tanti benefici del resveratrolo vi è quello di abbassare la pressione sanguigna. Il resveratrolo è un composto vegetale appartenente alla famiglia dei polifenoli. Al resveratrolo sono legati i benefici del vino rosso, sua fonte naturale principale. Questo composto viene studiato soprattutto per la sua attività antiossidante, antinvecchiamento che si riflette sulla salute del cuore e del sistema cardiocircolatorio in genere. Il resveratrolo ha dimostrato anche proprietà anti-cancro in numerosi studi. Ma in che modo questo polifenolo agisce contro l’ipertensione? Gli scienziati del King’s College London, Regno Unito, hanno scoperto i meccanismi attraverso cui il resveratrolo riesce a combattere la pressione alta. I risultati dello studio li troviamo pubblicati sulla rivista Circulation.

Lo studio

Gli scienziati britannici, sotto la guida del prof. Joseph Burgoyne, hanno testato l’azione anti-ipertensiva del resveratrolo su topi ipertesi. Gli animali sono stati nutriti con una dieta che includeva il polifenolo. Un secondo gruppo di controllo ha mangiato una normale dieta standard. Per tutta la durata dell’esperimento (15 giorni) i ricercatori hanno misurato la pressione sanguigna dei roditori attraverso sonde telemetriche impiantate. I ricercatori hanno registrato un calo di circa 20 millimetri di mercurio nella pressione sanguigna dei topi che avevano seguito la dieta arricchita di resveratrolo. Una conferma della capacità del resveratrolo di abbassare la pressione sanguigna.

Come il resveratrolo abbassa la pressione alta

Secondo quanto osservato dai ricercatori britannici il resveratrolo agisce rilassando i vasi sanguigni dei roditori attraverso l’ossidazione della proteina PKG1a. “Il resveratrolo media l’abbassamento della pressione sanguigna paradossalmente inducendo l’ossidazione delle proteine, specialmente durante i periodi di stress ossidativo, un meccanismo che può essere una caratteristica comune delle molecole ‘antiossidanti’“, concludono gli autori. I risultati sembrano paradossali, in quanto si ritiene che un antiossidante debba in realtà bloccare l’ossidazione. Invece il resveratrolo si comporta come un ossidante nel meccanismo che abbassa la pressione sanguigna.

Il resveratrolo agisce in realtà da ossidante

Questo sfaterebbe il mito secondo cui gli ossidanti sono tutte molecole nemiche della salute. “Stiamo lentamente realizzando che gli ossidanti non sono sempre cattivi: la nostra ricerca mostra che una molecola, considerata un antiossidante, esercita i suoi effetti benefici attraverso l’ossidazione. Riteniamo che molti altri cosiddetti” antiossidanti “potrebbero funzionare in questo modo.”

Il resveratrolo abbassa la pressione anche sull’uomo?

Gli straordinari effetti ossidanti del resveratrolo sono stati confermati su cellule umane coltivate in vitro. Lo stesso processo di ossidazione è stato evidenziato, in particolare, su cellule muscolari prelevate da vasi sanguigni umani. Tuttavia gli scienziati frenano i facili entusiasmi. Per ricreare gli stessi benefici dello studio sull’uomo una persona dovrebbe consumare 1.000 bottiglie di vino rosso al giorno! Il resveratrolo non è molto solubile, motivo per cui è necessario introdurne grandi quantità per un effetto assicurato. Lo studio resta in ogni caso un importante passo avanti per trovare in futuro nuove soluzioni contro il problema dell’ipertensione.

Fonti alimentari di resveratrolo

Anche se difficilmente raggiungeremo con la dieta le quantità di resveratrolo necessarie per abbassare la pressione sanguigna, è bene non far mancare a tavola questo prezioso nutriente. Le fonti alimentari principali di resveratrolo sono:

  • Vino rosso;
  • Uva rossa;
  • Burro d’arachidi;
  • Cioccolato fondente.

Come per altri composti naturali è possibile aumentare il consumo di resveratrolo anche ricorrendo ad integratori alimentari. Ricordiamo tuttavia che una dieta ricca e varia è sempre in grado di fornirci tutti i nutrienti necessari che funzionano in sinergia (il resveratrolo non è l’unica molecola utile contro la pressione alta) nel garantire uno stato di buona salute.

Potresti essere interessato anche a:

2 thoughts on “Resveratrolo: scoperto in che modo abbassa la pressione sanguigna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *