Lievito alimentare in scaglie: proprietà, benefici, controindicazioni

Il lievito alimentare in scaglie è una forma di Saccharomyces cerevisiae (lievito di birra), il lievito che viene utilizzato per la lievitazione dei prodotti da forno e la produzione di birra, che però ha subito un processo di riscaldamento ed essiccamento che lo rende inattivo. Come suggerisce il nome, il lievito di birra è un sottoprodotto del processo di produzione della birra e cresce sul luppolo. Tuttavia i produttori possono coltivare il lievito di birra su una varietà di substrati, tra cui melassa di cacao nero, siero di latte e barbabietole da zucchero. In quest’articolo scopriremo: proprietà, benefici e controindicazioni del lievito alimentare in scaglie.

Proprietà nutrizionali del lievito alimentare in scaglie

Il lievito alimentare in scaglie possiede le seguenti proprietà nutrizionali e peculiarità:

  • è naturalmente privo di lattosio;
  • è solitamente privo di glutine;
  • ha un basso contenuto di grassi;
  • non contiene zucchero o soia;
  • fonte di vitamine, minerali e proteine di alta qualità.

Un quarto di una tazza di lievito alimentare in scaglie, 30 g circa, apportano:

  • 60 calorie;
  • 8 g di proteine;
  • 3 g di fibra;
  • 11,85 mg di tiamina o vitamina B-1;
  • 9,70 mg di riboflavina o vitamina B-2;
  • 5,90 mg di vitamina B-6
  • 17.60 mcg di vitamina B-12
  • vitamina B-3, potassio, calcio e ferro.

Ecco di seguito nel dettaglio quali sono i benefici e le proprietà del lievito alimentare in scaglie.

Proprietà del lievito alimentare in scaglie: aumenta i livelli di energia

Il lievito alimentare in scaglie è spesso fortificato con vitamina B-12 (leggere l’etichetta). Ciò gli conferisce la capacità di aumentare i livelli di energia, in quanto una carenza di questa vitamina può manifestarsi con debolezza e affaticamento. Il lievito alimentare in scaglie fortificato può essere particolarmente utile in coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana, poiché questa vitamina si trova soprattutto nei prodotti di origine animale. Il fabbisogno giornaliero di Vitamina B-12 di un adulto è di circa 2,4 mcg . Basta anche solo un quarto di tazza di lievito alimentare per ottenere oltre 7 volte questa quantità.

Il lievito alimentare in scaglie sostiene il sistema immunitario

La ricerca ha dimostrato che il Saccharomyces cerevisiae, può supportare il sistema immunitario e ridurre l’infiammazione derivante dalle infezioni batteriche. Il lievito alimentare può anche essere utile nel trattamento della diarrea.

Pelle, capelli e unghie più sani con il lievito alimentare in scaglie

Alcune ricerche suggeriscono che il lievito alimentare in scaglie possa aiutare a prevenire unghie fragili e caduta dei capelli. Può inoltre aiutare a ridurre l’acne e a migliorare altri comuni problemi della pelle, specie nel periodo dell’adolescenza.

Abbassa i livelli di glucosio nel sangue

Sebbene gli studi scientifici debbano ancora confermarlo, sembra il lievito alimentare in scaglie possa tornare utile per il controllo della glicemia nelle persone affette da diabete di tipo 2. Alcune ricerche sul lievito fortificato con cromo hanno evidenziato che questo tipo di lievito riesca ad abbassare i livelli di glucosio nel sangue e di colesterolo a digiuno, nel modello animale

Utile in gravidanza

Il lievito alimentare in scaglie è spesso fortificato con acido folico è può per questo rappresentare un utile integratore in gravidanza. Alcune marche di lievito alimentare in scaglie possono tuttavia contenere quantità che si discostano dalla dose standard raccomandata per le donne incinte (400-800 mcg). Sarà bene dunque consultare il medico per assicurarsi di assumere il giusto apporto di acido folico.

Lievito alimentare in scaglie: controindicazioni

Il lievito alimentare in scaglie non è adatto a tutti. Esso è controindicato per coloro che soffrono di malattia infiammatoria intestinale (IBD), glaucoma e ipertensione. Da evitare anche se si è allergici o sensibili ai lieviti. Inoltre, da alcune ricerche è emerso che anche i soggetti con un rischio maggiore di gotta dovrebbero evitare di assumere il lievito alimentare in scaglie.

Come utilizzare il lievito alimentare in scaglie in cucina

Il lievito alimentare in scaglie ha un sapore ricco che ricorda vagamente le noci o il formaggio ed è pertanto adatto come condimento salato per una grande varietà di pietanze, anche vegan. Ad esempio risulta delizioso cosparso su:

  • popcorn, invece di burro o sale;
  • per condire riso o pasta al posto del parmigiano;
  • mescolato a creme e passati di verdura;
  • aggiunto alle uova strapazzate o per condire piatti a base di tofu;
  • per insaporire carni e arrosti.

Correlati:

 




Anna Elisa Catanese

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.

5 thoughts on “Lievito alimentare in scaglie: proprietà, benefici, controindicazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *