Sinusite: rimedi naturali, suffumigi con oli essenziali o erbe, massaggi

La sinusite è una complicazione dell’infiammazione delle prime vie respiratorie, causata da infezioni batteriche, virali, ma anche allergie, che arriva a colpire i seni frontali e mascellari (piccole cavità all’interno delle ossa del viso). I soggetti più a rischio sono i bambini già dopo i quattro anni, persone che presentano deviazioni del setto nasale o alterato drenaggio della secrezione del seno, a seguito ad esempio di un banale raffreddore. Tra i sintomi della sinusite abbiamo: secrezione nasale densa giallo-verdastra, dolore più o meno acuto oppure un senso di pesantezza della fronte e del viso, cefalea, gonfiore nella parte inferiore degli occhi, talvolta mal di denti, alitosi, senso di spossatezza e debolezza. Alcuni rimedi naturali possono risultare particolarmente efficaci per alleviare i disturbi arrecati dalla sinusite.

Lavaggi nasali

Il sale è il componente principale di uno dei più classici rimedi della nonna contro la sinusite. Liberiamo il naso dalle impurità, umidifichiamo, disinfettiamo le mucose nasali grazie alla seguente soluzione: in due tazze di acqua calda aggiungiamo un cucchiaino di sale e un pizzico di bicarbonato. Versiamo il liquido ottenuto in un bicchierino da liquore, appoggiamolo sotto una narice, pieghiamo indietro la testa, chiudiamo l’altra narice con il pollice e aspiriamo la soluzione. Soffiamoci il naso e ripetiamo l’operazione con l’altra narice. In alternativa possiamo instillare il liquido con un contagocce o una siringa puliti. L’operazione può essere ripetuta fino a 4 volte al giorno.

Fitoterapia per la cura della sinusite: tisane e macerati glicerici

Un’abbondante introduzione di liquidi, attraverso anche bevande calde e minestre permetterà di sciogliere, fluidificare il muco ed alleggerire la pressione esercitata sui seni paranasali, riducendo così dolore ed infiammazione. Un aiuto in più contro la sinusite può essere fornito dalle seguenti tisane:
  • Betonica 50 g, Salvia 10 g, Rosmarino 20 g: prelevare 3 cucchiai di questa miscela e porli in infusione in 50 cl d’acqua bollente. Filtrare a freddo. Bere 3 tazze durante l’arco della giornata. Quest’infuso può essere utilizzato anche localmente per degli impacchi;
  • Timo, Salvia, Eucalipto in parti uguali: prelevare 1 cucchiaino di questa miscela e porlo in infusione in 10 cl di acqua a 40°C. Filtrare dopo 10 minuti. Bere 3 tazze al giorno.
Altri rimedi fitoterapici per la cura della sinusite includono i seguenti macerati glicerici, da sciogliere in mezzo bicchiere d’acqua:
Ribes Nero Glicerolato: 50 gocce al dì.
Carpino Glicerolato: 30 gocce tre volte al dì.
Ontano Glicerolato: 30 gocce tre volte al dì.

Suffumigi con oli essenziali o infusi di erbe

Ma forse i rimedi contro la sinusite più noti sono i suffumigi, semplici soluzioni casalinghe utili per liberare le vie aeree e donare un sollievo immediato. Sono numerose le erbe ed essenze che si prestano a tale scopo. Una volta scelto il rimedio preferito basterà aggiungerlo a dell’acqua bollente ed avvicinare il viso al catino per inalare i benefici vapori sprigionati dal fumento, avendo cura di coprire il capo con un asciugamano. Restiamo in posa per almeno 5 minuti e ripetiamo l’operazione fino 3 volte al giorno. Di seguito i più efficaci suffumigi per la cura della sinusite, dagli effetti balsamici, espettoranti, fluidificanti, disinfettanti:
  • Oli essenziali: versare 10 gocce di olio essenziale di eucalipto e 10 di cajeput in un litro di acqua bollente; In alternativa scegliere tra gli oli essenziali di menta, eucalipto, rosmarino, basilico o arancio amaro;
  • Propoli: 15 gocce di propoli in soluzione idroalcolica versate in un l d’acqua bollente;
  • Eucalipto foglie: 50 g in un litro di acqua bollente;
  • Mirto foglie: 50 g in un litro di acqua bollente;
  • Timo pianta: 50 g in un litro di acqua bollente;
  • Fieno cascame: 3 cucchiai in 2 l d’acqua bollente;
  • Menta 30 g, Timo 10 g, Maggiorana 20 g, Salvia 10 g: 3 cucchiai della miscela di erbe in 2 l d’acqua bollente.
  • Zenzero: 80 g di radice fresca o 2 cucchiaini di zenzero in polvere. Facciamo bollire la radice tagliata a pezzettini in un litro d’acqua per 5 minuti o versiamo la polvere in 1 litro di acqua bollente;
  • Aglio: pestiamo 3 spicchi di aglio sbucciato e aggiungiamoli ad 1 litro di acqua bollente insieme ad un cucchiaino di aceto di mele.

Massaggi contro la sinusite

Effettuare dei massaggi sulle parti dolenti del viso come fronte, radice del naso, zigomi e guance può essere utile per arrecare sollievo in chi soffra di sinusite. A tale scopo utilizziamo uno dei seguenti rimedi, avendo cura di evitare la zona del contorno occhi:
  • Massaggio al tea tree oil: 10-20 gocce di essenza, massaggiamo per un minuto. Ripetere l’operazione fino a 4 volte al giorno;
  • Massaggio alla cannella: 3 g di polvere di cannella mescolati a poca acqua così da ottenere una pappetta da applicare sulle zone dolenti, con un massaggio circolare per 15 minuti. Ripetere l’operazione fino a 3 volte al giorno.
Tutti i rimedi qui presentati non intendono sostituire il parere medico. Consultare il proprio medico di fiducia in caso di dubbi e domande. Alcune erbe ed estratti vegetali possono talvolta generare disturbi e fenomeni allergici in soggetti predisposti.

Correlati:


Anna Elisa

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.

6 thoughts on “Sinusite: rimedi naturali, suffumigi con oli essenziali o erbe, massaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *