Dimagrire velocemente con la dieta dei legumi: fino a meno 5 Kg in una settimana

La dieta dei legumi è una dieta dimagrante last minute che permette di far perdere dai 3 ai 5 Kg in una sola settimana. Questo regime alimentare include un basso quantitativo di cereali, indispensabili per completare il quadro amminoacidico dei legumi, ma anche alimenti proteici e vegetali. È dunque una dieta tendenzialmente iperproteica ed ipocalorica, ma che ricorda da vicino i dettami della dieta mediterranea. La dieta dei legumi non vi lascerà affatto affamati grazie all’elevato potere saziante di lenticchie, fagioli, ceci & co, fonti di fibre e proteine, oltre che di vitamine, sali minerali e di una molecola chiamata spermidina, vero elisir di lunga vita, cui si unisce il potere ipocolesterolemizzante tipico di questi vegetali. 

I legumi per dimagrire: controindicazioni

Dopo la prima settimana di dieta dei legumi, il cui menù sarà illustrato a breve, è possibile proseguire con questo tipo di alimentazione fino al raggiungimento del peso forma, a patto di non scendere eccessivamente con le calorie e di non eccedere con le proteine di origine animale. I consigli dietetici riportati in quest’articolo non sostituiscono il parere medico: è bene rivolgersi ad uno specialista specie se i Kg da perdere sono molti, durante gravidanza o  allattamento ed in presenza di patologie croniche, come il diabete.

La dieta dei legumi è controindicata in chi soffre di disturbi digestivi, quale la sindrome del colon irritabile, poiché questi vegetali tendono a fermentare nel colon dando origine a gonfiore intestinale, meteorismo e flatulenza. Tale inconveniente può essere ridotto tenendo in ammollo i legumi per 12-24 h, utilizzando le versioni decorticate di lenticchie & co. o arricchendo i nostri piatti con aromi e spezie dal potere carminativo e digestivo come coriandolo, cumino, basilico, etc.. Interessante è anche l’aggiunta ai nostri piatti di spezie bruciagrassi e sostitutive del sale come peperoncino, pepe nero, cannella, etc..

Dieta dei legumi: esempio di menù settimanale

Quello che segue è solo un esempio di dieta dei legumi dimagrante. È infatti possibile, anzi consigliabile, variare il tipo di legumi, scegliendo tra: piselli, lenticchie, fagioli, soia, fave, lupini, ceci, etc. Ove non indicate, le quantità di cibo sono libere.

Esempio menù settimanale di dieta dei legumi dimagrante:

 
Lunedì
 
  • Colazione: Latte parzialmente scremato (250 ml) e cereali integrali (30 g);
  • Pranzo: Pasta e fagioli (1 piatto), pollo (200 g), verdure grigliate;
  • Cena: bresaola (100 g) con scaglie di grana, insalata mista pomodori e lattuga, 30 g di pane.
Martedì
 
  • Colazione: 1 yogurt magro, 1 frutto di stagione;
  • Pranzo: piatto freddo misto costituito da insalata verde, un uovo, 100 g di fagioli e 100 g di tonno;
  • Cena: seppie e piselli (200 g), contorno di verdure grigliate.
Mercoledì
 
  • Colazione: caffè o tè, 3 fette biscottate con marmellata;
  • Pranzo: pasta integrale (70 g) al pomodoro, carne (150 g) ai ferri, con contorno di verdure grigliate miste;
  • Cena: passato di verdure, insalata di tonno (80 g) e piselli (180 g), 30 g di pane integrale;
Giovedì
 
  • Colazione: 1 yogurt magro alla frutta, 1 fetta di pane integrale con miele;
  • Pranzo: insalata di riso integrale (70 g) e pomodorini, 200 g di pesce alla griglia con contorno di verdura lessata;
  • Cena: zuppa di legumi misti, formaggio fresco (90 g), verdure grigliate a scelta, 30 g di pane integrale;
Venerdì
 
  • Colazione: latte parzialmente scremato (125 ml) con 30 g di cereali integrali;
  • Pranzo: pasta e lenticchie (un piatto), tacchino alla griglia (200 g), contorno di verdure crude;
  • Cena: bresaola (80 g) con scaglie di parmigiano e rucola, insalata mista di lattuga e pomodori, pane integrale (30 g);
Sabato
 
  • Colazione: latte di soia (125 ml), 4 fette biscottate integrali;
  • Pranzo: minestrone con legumi (un piatto), frittata realizzata con 2 uova, insalata di pomodoro e cetrioli;
  • Cena: salmone al vapore (200 g), verdure grigliate, frutti di bosco (una coppa);
Domenica
 
  • Colazione: caffè o tè, 4 biscotti integrali;
  • Pranzo: spezzatino di bovino (200 g) con piselli, insalata mista;
  • Cena: passato di verdure e legumi, formaggio fresco magro (100 g) con contorno di verdure grigliate e 30 g di pane integrale.

La dieta dei legumi è una dieta dimagrante veloce a base di cibi sani e dall’alto potere saziante. Per ottenere i migliori risultati, in termini di perdita di peso, ma anche per ridurre ritenzione idrica ed accumulo di tossine, ricordiamo di bere almeno 1,5 l di acqua al giorno. Limitiamo inoltre il consumo di sodio e di condimenti grassi, preferendo aromi, spezie e poco olio extravergine d’oliva versato a crudo.

Correlati:




Anna Elisa Catanese

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.