Dimagrire velocemente con la dieta dei legumi: fino a meno 5 Kg in una settimana

La dieta dei legumi è una dieta dimagrante last minute che promette di far perdere da 3 a 5 Kg in una sola settimana. Questo regime alimentare sfrutta le caratteristiche straordinarie di questi alimenti, per dimagrire con gusto ed in maniera salutare. Ai legumi sono abbinati un basso quantitativo di cereali, indispensabili per completare il loro quadro amminoacidico, alimenti proteici e vegetali. È dunque una dieta tendenzialmente iperproteica ed ipocalorica, ma che ricorda da vicino i dettami della dieta mediterranea. Non vi lascerà affatto affamati grazie all’elevato potere saziante dei legumi, fonte di fibre e proteine, oltre che di vitamine, sali minerali e di una molecola chiamata spermidina, vero elisir di lunga vita, cui si unisce il potere ipocolesterolemizzante tipico di questi alimenti.

I legumi per dimagrire: controindicazioni

Dopo la prima settimana, che sarà illustrata a breve, è possibile proseguire con questa dieta dimagrante a patto di non scendere eccessivamente con le calorie e di non eccedere con le proteine di origine animale. La dieta dei legumi non sostituisce il parere medico: sempre meglio rivolgersi ad uno specialista specie se i Kg da perdere sono molti, in gravidanza, allattamento ed in presenza di patologie croniche, come il diabete. L’ingestione dei legumi è controindicata in chi soffre di disturbi digestivi, quale la sindrome del colon irritabile, poiché tendono a fermentare nel colon dando origine a gonfiore intestinale, meteorismo e flatulenza. Tale inconveniente può essere ridotto tenendo in ammollo i legumi per 12-24 h, utilizzando le versioni decorticate di lenticchie & co., arricchendo i nostri piatti con aromi e spezie dal potere carminativo e digestivo (coriandolo, cumino, basilico, etc.), oltre che bruciagrassi e sostitutivi del sale (peperoncino, pepe nero, cannella, etc.).

Dieta dei legumi: esempio di menù settimanale

Quello che segue è solo un esempio di come possa essere impostato un simile regime alimentare. È possibile, ed è anzi consigliabile, variare la scelta dei legumi, che comprende: piselli, lenticchie, fagioli, soia, fave, lupini, ceci, etc. Ove non indicate le quantità sono libere:
Lunedì
  • Colazione: Latte parzialmente scremato (250 ml) e cereali integrali (30 g);
  • Pranzo: Pasta e fagioli (1 piatto), pollo (200 g), verdure grigliate;
  • Cena: bresaola (100 g) con scaglie di grana, insalata mista pomodori e lattuga, 30 g di pane.
Martedì
  • Colazione: 1 yogurt magro, 1 frutto di stagione;
  • Pranzo: piatto freddo misto costituito da insalata verde, un uovo, 100 g di fagioli e 100 g di tonno;
  • Cena: seppie e piselli (200 g), contorno di verdure grigliate.
Mercoledì
  • Colazione: caffè o tè, 3 fette biscottate con marmellata;
  • Pranzo: pasta integrale (70 g) al pomodoro, carne (150 g) ai ferri, con contorno di verdure grigliate miste;
  • Cena: passato di verdure, insalata di tonno (80 g) e piselli (180 g), 30 g di pane integrale;
Giovedì
  • Colazione: 1 yogurt magro alla frutta, 1 fetta di pane integrale con miele;
  • Pranzo: insalata di riso integrale (70 g) e pomodorini, 200 g di pesce alla griglia con contorno di verdura lessata;
  • Cena: zuppa di legumi misti, formaggio fresco (90 g), verdure grigliate a scelta, 30 g di pane integrale;
Venerdì
  • Colazione: latte parzialmente scremato (125 ml) con 30 g di cereali integrali;
  • Pranzo: pasta e lenticchie (un piatto), tacchino alla griglia (200 g), contorno di verdure crude;
  • Cena: bresaola (80 g) con scaglie di parmigiano e rucola, insalata mista di lattuga e pomodori, pane integrale (30 g);
Sabato
  • Colazione: latte di soia (125 ml), 4 fette biscottate integrali;
  • Pranzo: minestrone con legumi (un piatto), frittata realizzata con 2 uova, insalata di pomodoro e cetrioli;
  • Cena: salmone al vapore (200 g), verdure grigliate, frutti di bosco (una coppa);
Domenica
  • Colazione: caffè o tè, 4 biscotti integrali;
  • Pranzo: spezzatino di bovino (200 g) con piselli, insalata mista;
  • Cena: passato di verdure e legumi, formaggio fresco magro (100 g) con contorno di verdure grigliate e 30 g di pane integrale.

Correlati:


Anna Elisa

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.

6 thoughts on “Dimagrire velocemente con la dieta dei legumi: fino a meno 5 Kg in una settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *