Dieta: i 10 migliori alimenti per dimagrire

Superato ormai da tempo il concetto di controllo delle calorie, una dieta dimagrante deve puntare innanzitutto ad insegnarci a mangiare in maniera corretta ed in generale ad assumere uno stile di vita più sano e attivo. Diete troppo restrittive o fai-da-te, anche se efficaci nel breve termine, stressano il nostro organismo, ci rendono infelici e favoriscono la produzione di cortisolo, l’ormone che promuove l’accumulo di grasso, specie a livello addominale.

Spesso, non vedendo i risultati sperati, abbandoneremo la dieta tornando a mangiare come e più di prima, dando libero sfogo a tutta la nostra frustrazione. Di dieta in dieta il metabolismo si abbassa come conseguenza del famigerato effetto yo-yo: un corpo affamato piuttosto che rinunciare alle riserve di grasso (indispensabili in tempo di carestia!), penserà bene a ridurre la massa magra (muscoli), perché ritenuta inutilmente dispendiosa (è quella che consuma più calorie). Risultato? Saremo più grassi, flaccidi e depressi di prima.

Per dimagrire in maniera sana e definitiva è buona norma farsi seguire da uno specialista che formulerà un piano dietetico adatto alle nostre esigenze e condizioni di salute, cui abbinare dell’attività fisica. Ma esistono almeno 10 alimenti che possono aiutarci a raggiungere più in fretta il nostro peso forma ideale.

I 10 migliori alimenti per dimagrire

Ecco dunque la nostra top 10 dei migliori alimenti per dimagrire:

1. Carne magra

Vessillo delle diete ad alto contenuto di proteine (o chetogeniche), la carne magra (pollo, tacchino, etc.), come gli altri alimenti proteici a basso contenuto di grassi, hanno il pregio di ridurre gli ormoni della fame e nel contempo aumentare gli ormoni della sazietà. Inoltre, le proteine forniscono un effetto termogenico più elevato rispetto ad altri nutrienti: ovvero mangiando proteine bruceremo più energia durante la loro digestione rispetto a quando ingeriremo carboidrati o grassi. Tuttavia alcune diete chetogeniche, specie se protratte per tempi prolungati, sono poco equilibrate e possono causare carenze nutrizionali.

3. Verdura

Nulla di nuovo: insalata & co sono onnipresenti in ogni dieta dimagrante, ma perché? Le verdure contribuiscono ad un più rapido raggiungimento del senso di sazietà, grazie al loro contenuto di fibre ed acqua ed in più ci permettono di fare il pieno di antiossidanti e vitamine pur fornendo pochissime calorie.

3. Olio extravergine d’oliva

No l’insalata, di cui sopra, non dobbiamo mangiarla scondita! Un filo d’olio extravergine d’oliva rende infatti più assimilabili le vitamine liposolubili, come il betacarotene e la vitamina E, presenti nelle verdure. Il condimento principe della dieta Mediterranea, possiede riconosciute proprietà benefiche, per il suo contenuto in antiossidanti. Inoltre, secondo un nuovo studio dell’Università La Sapienza di Roma, pubblicato sul British Pharmacological Society, l’olio d’oliva sarebbe in grado di promuovere la perdita di peso grazie ad un composto chiamato oleuropeina. L’oleuropeina è un polifenolo che favorisce la produzione d’insulina e dunque permette di regolare il metabolismo ed in più ci protegge dall’insorgenza del diabete di tipo 2.

4. Avocado

Questo frutto è una miniera di nutrienti come vitamine K, C ed E, folati, potassio e magnesio. L’avocado contiene inoltre grassi monoinsaturi sani e fibre. In un piccolo studio svolto su individui in sovrappeso, è stato chiesto ai partecipanti di mangiare avocado a colazione e a pranzo. Sono state poi valutate le loro sensazioni di fame e sazietà.  Gli avocado hanno aiutato le persone a sentirsi più sazie del 20%, riducendo anche la loro voglia di mangiare fino a 5 ore dopo il pasto.

5. Uova

Altro alimento proteico, le uova forniscono in sole 80 calorie, vitamine D, B-12 e B-6, potassio, magnesio e ferro. Secondo uno studio del 2010, coloro che  mangiano le uova a colazione si sentono molto più sazi nelle ore successive al pasto, rispetto a quelli che mangiano un bagel (un tipo di dolce), con la tendenza dunque ad introdurre meno calorie durante la giornata.

6. Noci

Sebbene molto caloriche le noci sono un ottimo spuntino da aggiungere alla nostra dieta dimagrante. Contengono proteine, omega-3, grassi monoinsaturi e fibre capaci di donare sazietà, accelerare il metabolismo e regolare i livelli di zucchero nel sangue. Mangiamone non più di 3-4 al giorno.

7. Acqua

L’acqua è da considerarsi parte integrante di una sana e corretta alimentazione e svolge un ruolo enorme nella perdita di peso. L’acqua non solo riempie lo stomaco, ma in realtà potrebbe essere il vero oggetto della nostra fame. Spesso infatti confondiamo i segnali della sete con quelli della fame perché molto simili (proviamo a bere un bicchiere d’acqua prima di cedere ad una tentazione). Anche la ricerca ha mostrato i benefici dell’acqua sulla perdita di peso. Durante uno studio del 2015 su individui in sovrappeso, i partecipanti che hanno bevuto un bicchiere d’acqua prima dei pasti, hanno perso più peso rispetto al gruppo di controllo che non compiva questo semplice gesto.

8. Aceto

L’aceto (specie quello di mele), toccasana dalle innumerevoli virtù, avrebbe anche degli straordinari effetti dimagranti, che, secondo l’esperto Carol Johnston, professore alla Arizona State sarebbero dovuti al suo contenuto in acido acetico. Questo composto aiuterebbe infatti nel controllo dei livelli di zucchero nel sangue.

9. Salmone

Oltre che eccellente fonte di proteine nobili, il salmone fornisce acidi grassi omega-3, potassio, ferro, magnesio e diverse vitamine del gruppo B. Questa combinazione di nutrienti rende il salmone una scelta ideale per la nostra dieta dimagrante.

10. Avena 

In genere i carboidrati non godono di un’ottima reputazione tra chi è a dieta, ma l’avena è un cereale da prediligere per il suo contenuto in fibre, proteine, potassio, magnesio e ferro. Le fibre migliorano la digestione, riducono l’assorbimento intestinale di zuccheri e colesterolo e rendono sazi più a lungo. Scegliere i cereali integrali e i prodotti preparati con essi in generale (non solo l’avena) è sempre preferibile, rispetto alle controparti raffinate.

Correlati:




Anna Elisa Catanese

Ciao sono Anna Elisa Catanese, Dott.ssa in Scienze e tecniche erboristiche, autrice principale dei contenuti di questo sito web. Sono anche una cantante e creatrice di bijoux. Ho alle spalle collaborazioni come autrice di articoli con numerosi siti quali Blasting news e Dokeo. Su Natural Magazine troverete notizie inerenti salute, benessere, alimentazione sana, rimedi naturali e molto altro ancora.

15 thoughts on “Dieta: i 10 migliori alimenti per dimagrire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.